Archive for ‘Roma – Rome’

ROMA RITORNO DA TE! DAILY TOUR NELLA CAPITALE

Dopo la riapertura dei musei, alla fine della settimana scorsa sono stata contattata da uno dei Tour Operator con i quali collaboro e mi è stato confermato un daily tour sulla mia amatissima Roma!

Penso che leggendomi da un po’ qua sul blog tu riesca ad immaginare la mia gioia! La guida, venti tra francesi e tedeschi ed io, l’accompagnatrice turistica del gruppo, tutti insieme per un’intera giornata.

Ci tengo a precisare la grande scupolosità messa in piedi dal Tour Operator e da noi stessi nel rispettare le misure di sicurezza: posti distanziati all’interno del bus, mascherine per tutti sia all’interno sia per le visite esterne, gel igienizzanti, sanificazione del bus prima di ogni risalita e tempo libero in zona circoscritta in modo che il mio gruppo fosse sempre sotto il mio sguardo vigile ma discreto…

Nonostante la pandemia sono riuscita a creare un bel clima e tutti hanno collaborato senza difficoltà 😉

Il tour è iniziato con un giro panoramico in bus GT di circa un’ora, tra le attrazioni viste le Terme di Caracalla, Circo Massimo, Colosseo, San Giovanni in Laterano e tante tante altre

Siamo poi scesi a Zanardelli ed iniziare la nostra passeggiata a piedi di circa un’ora e mezza, pause incluse.

Roma rimane di una bellezza senza rivali, da togliere il fiato… senza il turismo di massa che l’ha sempre caratterizzata se non altro si possono vedere con grande calma tutte le sue innumerevoli meraviglie che ha.

Magra consolazione me ne rendo conto… come sai io sono ottimista per natura e se trovo anche un piccolo aspetto positivo non posso non dirlo.

Il giro a piedi del mio gruppo inizia con la suggestiva Fontana di Trevi dove abbiamo fatto una piccola pausa.

Info pratica: i bar intorno all Fontana erano tutti chiusi, era aperta soltanto un’osteria quasi all’inizio di Via del Lavatore (un minuto a piedi dalla fontana)…io avevo qualche persona che doveva utilizzare la toilette.

Ho chiesto ad un cameriere se vista la situazione potevano fare un’eccezione per farci usufruire del bagno… in cambio della cortesia ho acquistato delle bottigliette d’acqua che ho poi donato alle persone che erano con me. Tu, in alternativa, potresti prendere un caffè al banco 😉

Il giro è proseguito verso il Pantheon in una Piazza della Rotonda estremamente tranquilla, nella foto sotto una parte dei francesi del mio gruppo mentre si allontanano.

Ci siamo poi recati a Piazza Navona dove è stata fatta un’altra breve pausa, vedi la foto sotto sempre con una piccola parte del gruppo, per ritornare poi a Zanardelli per riprendere il nostro bus GT che ci avrebbe portato al Vaticano.

Vista l’ora, le 14:00 circa, appena scesi dal bus ho distribuito a tutti il cestino per il pranzo e siamo subito andati a Piazza San Pietro dove abbiamo fatto subito una pausa per riempire lo stomaco!

Il daily tour si è concluso con la guida e la sua spiegazione esterna della Piazza e della Basilica di San Pietro; infine un po’ di sano shopping per acquisto di souvenir in uno dei negozi aperti intorno alla Piazza.

Siamo poi tornati al nostro bus che ci avrebbe riportato a destinazione, nessun problema durante la giornata e tutti sono rimasti soddisfatti.

Sono assolutamente convinta che tra alcuni mesi, grazie anche ad un numero sempre maggiore di persone vaccinate, il turismo inizierà pian piano a rialzarsi e potremo ricominciare a viaggiare, seppur ancora con qualche precauzione.

Ti aspetto qua sul blog con le prossime “coordinate” per aggiornare la tua mappa del mondo 😉

ROME I COME BACK TO YOU! DAILY TOUR IN THE CAPITAL

After the reopening of the museums, at the end of last week I was contacted by one of the Tour Operators and a daily tour in my beloved Rome was confirmed!

I think that by reading me for a while here on the blog you can imagine my joy! The guide, twenty French and German people and me as tour leader of the group, all together for a whole day.

I want to clarify the great attention put up by the Tour Operator and by ourselves in respecting the safety measures: seats spaced inside the bus, masks for everyone both inside and for external visits, sanitizing gels, sanitization of the bus before each ascent and free time in a limited area so that I could see everyone in my group at a glance.

Despite the pandemic, I managed to keep the group’s mood high and everyone collaborated without difficulty 😉

The tour began with a panoramic tour by GT bus of about an hour, among the attractions seen the Baths of Caracalla, Circus Maximus, Colosseum, Saint John in Lateran and many other places.

We then got off at Zanardelli and began our walk of about an hour and a half, including breaks.

Rome remains of an unrivaled beauty, to take your breath away … without the mass tourism that has always characterized it, if nothing else, you can see all its countless wonders with a great calm.

Little consolation I realize it… as you know I am optimistic by nature and if I find even a small positive aspect I cannot but say it.

My group’s walking tour begins with the suggestive Trevi Fountain where we took a little break.

Personal tip: the cofee shops around the fountain were all closed, only one tavern was open at the beginning of Via del Lavatore (one minute walk from the fountain) … I had some people who had to use the toilet.

I asked a waiter if given the situation they could make an exception to let us use the services … in exchange for the courtesy I bought some bottles of water which I then gave to the people of my group. Alternatively, you could have a coffee at the counter 😉

The tour continued towards the Pantheon in an extremely quiet Piazza della Rotonda, in the photo below a part of the French people of my group as they leave.

We then went to Piazza Navona where another short break was made, see the photo below again with a small part of the group, to then return to Zanardelli to take our GT bus that would take us to the Vatican.

Given the time, around 2:00 pm, as soon as I got off the bus I distributed a lunch basket to everyone and we immediately went to St. Peter’s Square where we took a break for lunch.

The daily tour ended with the guide with his external explanation of the Square and St. Peter’s Basilica and with some shopping in a nearby shop around the square.

We then went back to our bus which would take us back to our destination, no problems during the day and everyone was satisfied.

I am absolutely convinced that in a few months, thanks also to an increasing number of vaccinated people, tourism will slowly start to rise again and we will be able to start traveling again, albeit with some precautions.

I’ll wait for you here on the blog with the next “coordinates” to update your world map 😉

VOLONTARIATO AIRC – Associazione Italiana Ricerca Cancro

Come volontaria Airc, ti segnalo qua sotto la mia Pagina dedicata alla raccolta fondi per la Ricerca per il cancro.

Ti chiedo solo qualche secondo del tuo tempo per aprire il link sotto e poi decidi tu cosa sia giusto fare.

http://www.retedeldono.it/iniziative/fondazione-airc/ilaria.evangelisti/aiuta-a-mettere-il-cancro-allangolo

Ogni anno sei stato abituato a vedere noi volontari nelle piazze italiane per la campagna “arance della salute”.

Purtroppo a causa del covid quest’anno non ci sarà possibile essere nelle piazze, tuttavia dal 4 febbraio potrai trovare le “arance della salute” nei più noti supermercati italiani, sotto ti lascio il link dove potrai visualizzare la lista completa.

https://www.arancedellasalute.it/

Io ho deciso di mettere il cancro all’angolo, e tu?

La vita è un diritto di tutti.

VOLUNTARY SERVICE FOR AIRC – Italian Cancer Research Association –

As an Airc volunteer, I would like to point you to my Page dedicated to fundraising for Cancer Research.

I only ask you for a few seconds of your time to open the link below and then you are free to decide what is right to do.

The Page is in Italian but you can translate it with Google Translator 😉

http://www.retedeldono.it/iniziative/fondazione-airc/ilaria.evangelisti/aiuta-a-mettere-il-cancro-allangolo

Every year people here in Italy have been used to seeing us volunteers in the squares for the “arance della salute” campaign.

“Arance” mean “oranges”, fruits… an orange is one of the emblems of Airc, a sort of symbol against cancer.

Unfortunately, due to the covid, this year it will not be possible to be in the squares for the campaign.

However, from February the 4 you will be able to find “arance della salute” in the most famous Italian supermarkets, below I leave you the link where you can view the complete list of stores.

https://www.arancedellasalute.it/

I decided to corner cancer, and you?

Life is everyone’s right.

GIGI PROIETTI: ADDIO AL ROMANO DOC

E’ come se la capitale avesse perso uno dei suoi re di Roma!

Gigi Proietti ci lascia proprio nel giorno del suo ottantesimo compleanno.

Gigi Proietti (Roma, 2 novembre 1940 – Roma, 2 novembre 2020) è stato attore, cabarettista, conduttore televisivo, cantante e tanto altro… qua in Italia era uno dei simboli di Roma… un po’ come il Colosseo.

Gigi era una grande attore ma soprattutto un grande uomo… a cui l’Italia intera ha voluto e vorrà sempre bene. Con la sua arte ci ha fatto ridere e pensare… era considerato un “intellettuale popolare”.

Di Roma Gigi amava tutto… dal dialetto alla carbonara.

A Roma ha dedicato tutto: monologhi, personaggi, canzoni e poesie.

Anno infausto questo 2020 che non ci ha risparmiato neppure questa enorme perdita.

Caro Gigi, forse ora tirerai su il morale agli angeli in cielo.

Sotto il post per la mia Pagina Facebook “Roman Holiday For You”:

GIGI PROIETTI: FAREWELL TO AN AUTHENTIC ROMAN MAN

It is as if the capital had lost one of its kings of Rome!

Gigi Proietti leaves us on the day of his eightieth birthday.

Gigi Proietti (Rome, November 2, 1940 – Rome, November 2, 2020) was an actor, a comedian, television host, singer and much more … here in Italy he was one of the symbols of Rome … just like the Colosseum.

Gigi was a great actor but above all a great man … to whom Italy has wanted and will always love him. With his art he made us laugh and think … he was considered a “popular intellectual”.

Gigi loved everything about Rome… from the dialect to the carbonara.

He dedicated everything to Rome: monologues, characters, songs and poems.

A very sad year this 2020 which did not save us even this huge loss.

Dear Gigi, maybe now you will keep up angels’ spirits in heaven.


TOUR ANGELI E DEMONI

Era il novembre dello scorso anno l’ultima volta che ho avuto il grande piacere di accompagnare un gruppo di americani e qualche canadese (ora impossibilitati a venire in Italia causa covid): clientela esigente ma che amo profondamente.

Il tour della durata di un giorno era proprio “Angeli e Demoni”, la città ovviamente Roma! 🙂

Abbiamo visitato la “città eterna” ripercorrendo i siti che hanno ispirato il romanzo best seller di Dan Brown (appunto “Angels and Demons”) ed il film omonimo diretto da Ron Howard con protagonista il bravissimo attore Tom Hanks.

Seguendo la trama del film abbiamo visto, insieme alla guida, opere d’arte che forniscono anche indicazioni nascoste per il luogo di incontro segreto della setta degli Illuminati.

Abbiamo iniziato dalla chiesa di Santa Maria del Popolo con la sua Cappella Chigi. In un’altra chiesa di Roma, Santa Maria Della Vittoria, abbiamo ammirato “L’estasi di Santa Teresa” del Bernini… altro punto chiave nella trama della storia.

Inmancabile la visita a Fontana di Trevi e all’imponente Pantheon che sarà un’ altra tappa fondamentale di “Angeli e Demoni”.

Per la pausa pranzo il gruppo, per lo più signori e signore di mezza età, era libero di pranzare dove voleva, ma tutti hanno deciso di pranzare insieme a me in un graziosissimo ristorante vicino Piazza Navona 😉

Il gruppo è rimasto soddisfatto sia del cibo che del servizio che ho monitorato scrupolosamente, segnalando naturalmente anche intolleranze alimentari, allergie ed accertandomi più volte che le aspettative di ogni persona non fosse delusa…

Il tour è andato avanti con la visita interna di Castel Sant’Angelo, eretto inizialmente dall’imperatore Adriano come suo mausoleo. La statua in alto dell’arcangelo Michele indica, nel film, nientemeno che il luogo del conclave degli Illuminati!

L’ultima tappa del nostro tour è stata Piazza San Pietro, luogo sacro che offre l’ultimo indizio allettante per il gran finale del film e della nostra visita a Roma!

Ricordo ancora benissimo la soddisfazione generale e gli abbracci ricevuti da alcuni membri del gruppo a fine giornata… parole come “pandemia” e “distanziamento sociale” ci erano pressocchè sconosciute.

Mi auguro profondamente che quei tempi lontani possano tornare al più presto.

Sotto alla traduzione in Lingua inglese, ti lascio una foto che ho scattato dalla cima di Castel S. Angelo.

Infine, come promesso, dopo aver scritto per te qualche articolo sul popolo francese

https://ilariamappadelmondo.com/2020/10/22/orgoglio-francese/

e sul popolo tedesco

https://ilariamappadelmondo.com/2020/10/20/gesti-di-saluto-in-germania/

Il prossimo articolo sarà proprio sugli americani!

Questo spero ti aiuterà a migliorare la tua comunicazione interculturale ed ampliare la tua mappa del mondo.

Segui il blog per non perderti il prossimo interessantissimo articolo! 😉

ANGELS AND DEMONS DAILY TOUR

It was November 2019 the last time I had the great pleasure of accompanying a group of Americans and some Canadians (as you know they are unable to come to Italy due to covid, now): demanding customers but I love them so much.

The daily tour was just “Angels and Demons”, the city Rome, of course! 🙂

We visited the “Eternal City” retracing the sites that inspired Dan Brown’s best-selling novel and the film of the same name directed by Ron Howard starring the talented actor Tom Hanks.

Following the plot of the film we saw, along with the tour 9guide, works of art that also provided hidden indications for the secret meeting place of the Illuminati sect.

We started from the church of Santa Maria del Popolo with its Chigi Chapel. In another church in Rome, Santa Maria Della Vittoria, we admired Bernini’s “The Ecstasy of Santa Teresa” … another key point in the plot of the story.

A visit to the Trevi Fountain and the imposing Pantheon, which will be another milestone of “Angels and Demons”, could not be missed.

For the lunch break the group, mostly middle-aged ladies and gentlemen, was free to have lunch where they wanted, but everyone decided to have lunch with me in a very nice restaurant near Piazza Navona 😉

The group was satisfied with both food and service that I monitored scrupulously, naturally also reporting food intolerances, allergies and making sure several times that the expectations of each person were not disappointed.

The tour continued with a visit to The Castle of the Holy Angel, initially erected by Emperor Hadrian as his mausoleum. The top statue of the archangel Michael indicated, in the film, no less than the site of the Illuminati conclave!

The last stop on our tour was St. Peter’s Square, the sacred place that offered the last tempting clue to the film’s grand finale and our visit to Rome!

I still remember very well the general satisfaction and hugs received by some members of the group at the end of the day … words like “pandemic” and “social distancing” were almost unknown to us at that time.

I really hope that those distant times can return soon.

I leave you below a photo I took from the top of The Castle with a Holy Angel.

Finally, as I promised, after writing some articles on the French people

https://ilariamappadelmondo.com/2020/10/22/orgoglio-francese/

and the German people

https://ilariamappadelmondo.com/2020/10/20/gesti-di-saluto-in-germania/

The next article will be on the American society!

I hope this will help you to improve your intercultural communication and broaden your world map.

Follow the blog and don’t miss the next very interesting article! 😉

ESCURSIONE A ROMA

Voglio che questa sia la prima foto del mio primo articolo del blog: agosto 2020… finalmente dopo mesi di fermo forzato, causa covid, ho di nuovo un gruppo da accompagnare alla scoperta di Roma!

Piazza di Spagna, Fontana di Trevi, Pantheon (nella foto) e Piazza Navona sono solo una parte delle tappe di questo itinerario ripetuto tantissime volte… Roma mia mi sei mancata da morire!

Un ringraziamento alla guida Vincenzo che era con me ed al fantastico gruppo di tedeschi e svizzeri che sono stati insieme a noi sino al tardo pomeriggio e che hanno rispettato tutte le misure di sicurezza (distanziamento, mascherine, pulizia mani ecc.) senza batter ciglio consapevoli della particolare situazione! SEHR GUT…! 😉

A proposito, nel mio prossimo articolo ti parlerò proprio di alcuni aspetti, usi e costumi del popolo tedesco, riprendendo il discorso dell’importanza della comunicazione interculturale. Segui quindi gli aggiornamenti all’interno del blog!

Infine, credo sinceramente che una lenta ripresa del turismo si possa ottenere persino in questo anno veramente infausto per tutti… l’importante è adeguarsi alla nuova situazione rispettando le regole e le altre persone intorno a noi.

Un ringraziamento anche a MSC e Costa Crociere 😉

DAILY TOUR IN ROME

I want this to be the first photo and my first blog article: August 2020 … finally after months without the possibility of working in tourism, due to covid, I have again a group to accompany in the wonderful discovery of Rome!

The Spanish Steps, The Trevi Fountain, The Pantheon (in the photo) and Piazza Navona are just a part of this itinerary repeated many many times … I missed my Rome so much!

I would like to thank the tour guide Vincenzo who was with me, and the fantastic group of German and Swiss people who stayed with us until the late afternoon: they respected all the safety measures (distance, masks, cleaning hands, etc.) without protesting and totally understanding the particular situation! SEHR GUT…! 😉

By the way, in my next article I will talk you about some aspects, habits and customs of the German people, taking up the issue of the importance of intercultural communication. Then follow all the updates within the blog!

Finally, I sincerely believe that a slow recovery in tourism can be achieved even in this truly unfortunate year for everyone … the important thing is to adapt ourselves to the new situation by respecting the rules and the other people around us.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: