5 TRATTI CULTURALI COMUNI DELLE FAMIGLIE TEDESCHE

Come sai, grazie al mio lavoro di accompagnatrice turistica lavoro spesso anche con gruppi di tedeschi formati da coppie ma anche da famiglie, anche questo ha contribuito a conoscerne ampiamente la loro cultura ed a identificarne alcune caratteristiche ben definitite.

  • Prendendo spunto dal particolare periodo che stiamo vivendo, in Germania la sanità è efficiente e garantisce un’adeguata assistenza ai malati. Inoltre negli ospedali tedeschi la continua presenza dei famigliari (mi riferisco ovviamente al periodo pre-covid) è vista come una cosa fastidiosa, quasi di intralcio. Un tedesco quindi dimostra il proprio affetto e sostegno morale con frequenti telefonate.
  • La famiglia italiana, sostituendosi allo Stato, tende a proteggere i suoi componenti dalle varie difficoltà della vita, nel caso ad esempio di “ragazze madri” è frequente che queste ragazze rimangano ad abitare nella famiglia di origine. Situazione molto diversa in Germania: le ragazze madri, oltre ad avere l’appoggio della famiglia, si rivolgono anche allo Stato poichè hanno diritto ad una cospicua protezione sia finanziaria che legislativa che permetterebbe loro di andare a vivere da sole.
  • Anche dopo una separazione non è raro in Italia tornare dai genitori, al contrario questa cosa è inconcepibile in Germania: generalmente una volta che i giovano tedeschi hanno lasciato la famiglia di origine non ci rientrano più, a costo di fare enormi sacrifici.
  • Nel caso di disoccupazione prolungata, visto l’importo basso dei sussidi in Italia, in genere la famiglia quando può provvede a dare aiuti finanziari ai figli…questo include anche di tornare a casa dai genitori per risparmiare spese di affitto, cibo e bollette. In Germania invece, un po’ perchè i sussidi di disoccupazione sono più alti, un po’ per orgoglio, è più raro che i figli chiedano aiuto alla loro famiglia.
  • In Italia spesso la famiglia ha anche la priorità sul lavoro. D’altra parte qua abbiamo tantissime aziende a conduzione familiare: Agnelli, Benetton, Versace, Ferrero ecc. ma anche tante altre piccole realtà locali di tipo artigianale o commerciale. In Germania invece la priorità che condiziona le scelte anche lavorative, non è sempre la famiglia ma più spesso la carriera o l’aspetto finanziario.

Che te ne sembra di questo articolo? Spero di essere riuscita ad aggiornare nuovamente la tua mappa del mondo evidenziando nuove differenze culturali tra noi italiani ed, in questo caso, i tedeschi 😉

Non puoi assolutamente perderti il prossimo articolo a sorpresa! Resta nei paragi… 😉

Un commento

  1. è molto interessante vedere le differenze fondamentali fra noi e la Germania. Spesso queste cose non si conoscono, o almeno non in tutti i punti. E’ chiaro che qua in Italia la situazione di vita è molto differente da loro, ma è altrettanto vero che se noi avessimo tutte le sussistenze che hanno loro, e aggiungo, guadagnassimo quanto loro, probabilmente anche la nostra vita sarebbe diversa. Non sembra, ma talvolta anche il modo di lavorare, di guadagnare, e di essere assistiti, può cambiare il carattere delle persone….

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...