VISITARE LAGO E CASTELLO DI BRACCIANO

vista panoramica castello di Bracciano

Come pochi altri castelli in Italia, quello di Bracciano gode di un doppio fascino fatto di grande bellezza e di inquietudine. Ecco perchè si rende così adatto a fare da scenario per il ponte di Halloween e non solo.

Durante il mio lavoro da accompagnatrice turistica ho acompagnato moltissime volte gruppi di turisti (prevalentemente inglesi, francesi e tedeschi) in questa affascinante località: tutti se ne sono sempre semplicemente innamorati!

Il castello è stata anche la location di numerosi matrimoni di vip: tra i più famosi quello del calciatore Totti, il cantante Eros Ramazzotti e l’attore americano Tom Cruise.

Bracciano è una cittadina di circa 20.000 abitanti, si trova a 40 km a nord di Roma. Bracciano si affaccia sul famoso lago.

Il Lago di Bracciano, anche chiamato con il nome di “Lago Sabatino“ per la vicinanza con i monti sabatini, è un lago di origine vulcanica.

Il castello Orsini Odescalchi è probabilmente il simbolo di Bracciano. Le sue origini risalgono al tardo medioevo.

Il castello è attualmente proprietà della famiglia Odescalchi, dopo che la famiglia Orsini cadde in disgrazia e fu costretta a vendere tutte le sue proprietà, compreso il castello. 

Livio IV Odescalchi aprì il castello al pubblico nel 1952 e da allora alcune stanze sono visitabili.

La visita interna dura almeno un’ora e mezza e termina con la vista mozzafiato sul Lago dalla cima del castello…là il tempo sembra fermarsi per ogni turista dei gruppi che accompagno… sono estasiati dal fascino della location!

Proprio per la ricorrenza di Halloween voglio raccontarti la leggenda principale legata al castello.

La leggenda narra che la Principessa Isabella de’ Medici ricevesse numerosi amanti nella sua camera da letto.

La Principessa non era solo infedele ma anche diabolica: la donna, dopo averli incontrati, li invitava in un’altra stanza dicendo che li avrebbe raggiunti poco dopo.

Ma dietro la porta in realtà c’era una botola aperta sul pavimento che inghiottiva i malcapitati che precipitavano in una specie di pozzo profondissimo.

Se pensi che sia finita qui ti stai sbagliando! 😉

Il marito della donna, stanco dei suoi tradimenti (difficile dargli torto…), una sera la strangolò con un nastro rosso. 

La leggenda vuole che di notte il fantasma di Isabella De Medici si aggiri ancora nel castello: proprio nelle stanze in cui la diabolica Principessa incontrava i suoi amanti.

Sotto, trovi alcune foto che ho scattato durante le mie escursioni a Bracciano. Spero ti piacciano! 😉

Nel prossimo articolo del mio blog riprenderemo il discorso della comunicazione interculturale: stavolta vedremo altre particolarità del popolo tedesco. Ti aspetto! 😉

logo ilariamappadelmondo.com

Un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...