BORN IN THE U.S.A.!

“Born in the U.S.A.” è l’album-capolavoro più amato del re del rock: Bruce Springsteen. Era il 1984 e questo album racconta, tra l’altro, del sogno americano ma soprattutto dei valori di questa grande nazione. Il Presidente di allora era Ronald Reagan.

Lavoro abitualmente da tanti anni con americani: prima nel mondo alberghiero, poi all’estero per una delle più importanti e grandi compagnie di navigazione, infine nel mondo dei tour accompagnando soprattutto a Roma e Lazio molti americani, prima del covid, ovviamente.

Amo profondamente gli americani in tutte le loro sfaccettature ed ovviamente ho studiato attentamente anche le loro diverse culture: te ne parlerò man mano con parecchi articoli.

Iniziamo con un articolo di introduzione.

Ti faccio una semplice domanda: Pensi che dire America e Stati Uniti d’America sia la stessa cosa?

Nell’eventualità che tu abbia risposto di “si” incomincio ad aggiornare la tua mappa del mondo proprio dal punto di vista geografico: in realtà l’America è composta da più Paesi tra cui ad esempio il Messico ed il Brasile.

Il Messico ed il Brasile tuttavia non fanno parte degli Stati Uniti d’America.

Tra le vaste aree più famose e popolate dell’America ci sono gli Stati Uniti d’America (U.S.A.) composti da 50 Stati federati.

Gli U.S.A. rappresentano quella parte di America che sovrasta tutte le altre parti e, diciamolo pure, il mondo intero 😉

Inoltre, qua in Italia molte persone pensano agli Stati Uniti d’America come ad un Paese simile ai Paesi europei: sicuramente un po’ più grande e più ricco, una decina di anni avanti rispetto all’Europa, con ovvie differenze culturali simili a quelle che troviamo tra i vari Paesi UE.

Se hai questa visione degli Stati Uniti devi sapere che la tua mappa è molto lontana dalla realtà e dovrai migliorare la tua comunicazione interculturale:

https://ilariamappadelmondo.com/comunicazione-interculturale/

Gli Stati Uniti d’America sono profondamente diversi da tutti i Paesi europei, persino la Gran Breatagna, che seppur condivide la Lingua, somiglia più ai Paesi europei piuttosto che agli Stati Uniti!

Ti faccio qualche esempio: negli U.S.A. è normalissimo scrivere al deputato eletto nella propria circoscrizione per esprimere soddisfazione od insoddisfazione su determinati provvedimenti legislativi: esiste la convinzione che queste lettere abbiano effetto sul serio!

Negli Stati Uniti non sono tollerate menzogne di alcun tipo, neanche le bugie a fin di bene.

Inoltre sono molto frequenti le manifestazioni sul patriottismo.

Non perderti assolutamente i prossimi articoli di approfondimento qua nel mio blog! 😉

Infondo, trovi qualche foto sugli Stati Uniti più qualche foto che ho scattato durante il mio lavoro a bordo di un’immensa nave da crociera americana. A presto!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...